QUANDO LA NEVE DIVENTA ARTE

Se durante queste vacanze avete sofferto la mancanza della neve, in due comuni di Bolzano, è già tutto pronto per una sfida che vi darà le soddisfazioni che cercate: “Arte d’inverno – Sculture in neve” è il nome del Festival che si terrà dall’14 al 16 gennaio 2015 a San Candido e dal 19 al 21 gennaio 2015 a San Vigilio.

In cosa consiste il festival? In particolari zone delle due località verranno approntati dei blocchi di 27 metri cubi di neve pressata e ghiacciata con acqua che verranno utilizzati dai dieci gruppi partecipanti per realizzare luminose sculture. Ma quali sono gli attrezzi permessi per dare sfogo alla propria creatività? Due palette, una scala, un secchio, una piccozza. Sono vietati gli attrezzi elettronici.

Le opere d’arte dovranno essere completate entro i tre giorni previsti per ogni località. Ai turisti infine viene chiesto di dare il verdetto finale: saranno infatti proprio loro a giudicare le opere d’arte ed eleggere le migliori.

È previsto un impianto di illuminazione ad hoc per poter ammirare anche durante le ore notturne le sculture che rimarranno al loro posto per tutto l’inverno: saranno poi i caldi raggi primaverili a sciogliere le installazioni.

Maggiori informazioni sul sito.

In copertina: Allan Kaprow’s “Fluids” © zeninho

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *