A RAVENNA ARRIVA IL TECNOPOLO

Sono iniziate ufficialmente le attività del Tecnopolo di Ravenna. Questo nuovo centro di ricerca sarà destinato a divenire il punto di riferimento in Emilia-Romagna per l’innovazione nei settori Nautica ed Energia.
Al lavoro nella neonata struttura ci sono già trenta ricercatori, di cui 10 giovani neoassunti laureati in ingegneria, chimica e scienze ambientali.
Diversi
– si legge sul sito della Regione Emilia Romagna –  i filoni di studio cui si dedicheranno: le biomasse e le tecnologie legate all’idrogeno per quanto riguarda il settore Energia, innovazioni per la competitività relativamente invece al settore Nautico.
Il Tecnopolo avrà anche il compito di formare una stretta collaborazione tra le strutture di ricerca, gli enti locali, le imprese e il mondo della scuola e dell’università della Regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *