MOBILITÀ: SCEGLI LA GIUSTA COMBINAZIONE

Nel 2012 la Commissione Europea lancia “Do The Right Mix”, campagna triennale dedicata al tema della mobilità urbana sostenibile. Gestita dalla Direzione generale della Mobilità e dei Trasporti, la campagna rientra nei progetti legati alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, che sostiene iniziative di carattere non tecnologico nel settore dell’efficienza energetica e delle fonti di energia rinnovabili e ha lo scopo di promuovere i vantaggi della combinazione di diverse modalità di spostamento e di dare visibilità e supporto alle buone pratiche europee di mobilità urbana sostenibile.
Da quando è stata lanciata, sono state quasi 380 le azioni per la mobilità urbana sostenibile presentate da gruppi di persone, scuole, Organizzazioni Non Governative e amministrazioni pubbliche. Le azioni in corso e le prossime iniziative figurano nell’innovativa mappa della mobilità, che offre agli organizzatori una visibilità a livello europeo. In seguito, al secondo invito, sono state presentate 74 candidature, provenienti da 18 paesi ammissibili che riceveranno finanziamenti, fino a 7.000 euro per ognuna di esse, da spendere per attività legate alla mobilità urbana sostenibile, ad esempio in corsi di ciclismo, car-sharing e attività ricreative per bambini e ragazzi.
Anche l’Italia, che ha ricevuto sostegno per politiche nazionali, ha saputo dire la sua. In un nostro precedente articolo vi avevamo infatti parlato del progetto di MICS: mobilità intermodale, realizzato presso il quartiere S.Salvario, a Torino.
Buoni numeri che fanno ben sperare, come sottolinea anche il Vicepresidente della Commissione europea Siim Kallas, responsabile dei Trasporti, che ha dichiarato: “Non è facile creare una cultura della mobilità urbana sostenibile, ma il successo che ha incontrato nel 2012 il primo invito a presentare candidature ci ha rivelato che moltissimi europei sono pronti ad affrontare questa sfida. Vogliamo aiutarne il maggior numero possibile a produrre cambiamenti fondamentali”.
Per presentare le candidature c’è ancora tempo, Il terzo e ultimo invito a presentare le proprie proposte e ricevere i finanziamenti a favore della mobilità sostenibile sarà lanciato nel marzo 2014.
Intanto per avere maggiori informazioni sulle iniziative potete consultare il sito di Do the Right Mix.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *