ORTO CHEF: LA TORTA CON NOCCIOLE

Buon anno a tutti e ben ritrovati con la rubrica di orto chef.
Appesantiti da cene e pranzi natalizi? In questa prima puntata del 2015 vi propongo una ricetta leggera, semplice e buona per tutte le occasioni.
Si tratta della torta caprese, ma con qualche piccola modifica. Un classico, super veloce, senza farina ma con le nocciole dell’orto raccolte in autunno e conservate al fresco. Una ricetta non solo semplice, ma utile soprattutto quando avete poco tempo e ricevete un invito a cena all’ultimo momento.

Ingredienti: 

  • 250 grammi di nocciole,
  • 200 gr.di zucchero,
  • 250 gr.di cioccolato fondente,
  • 5 uova ( di gallina, medie),
  • 250 gr.di burro.

Procedimento:
Per prima cosa accendete il forno a 180° e dividete i tuorli dagli albumi, che saranno poi montati a neve ferma.
Fate tostare le nocciole per 15 minuti e poi tritatele nel mixer ricavandone una farina grossolana.
Successivamente sciogliete il cioccolato fondente in un tegamino o a bagnomaria e lasciatelo raffreddare leggermente.
Nel frattempo in una terrina a sponde alte lavorate a crema il burro con lo zucchero con uno sbattitore elettrico o nella planetaria, aggiungete le uova ed il cioccolato liquido.
Una volta formata una crema, unite le nocciole tritate e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno.
Infine aggiungete gli albumi montati a neve ferma un poco alla volta e sempre mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto e mantenere la morbidezza.
In una teglia imburrata aggiungere la carta forno, rovesciare l’impasto e mettere in forno a cuocere per circa 50-55 minuti a 180°, fino a quando la torta sarà cotta (con la prova stecchino).

Per accompagnare la nostra torta vi propongo la Salsa Orange CURD, la variante con le arance della più classica Lemon Curd Inglese.

Ingredienti:
Succo di 2 arance, 150 grammi di zucchero, 50 grammi di burro, 2 tuorli, 1 cucchiaio di maizena (amido di mais).

Procedimento:
Spremete il succo di due arance e versatelo in una casseruola aggiungendo lo zucchero. Portate a  ebollizione, continuando la cottura per 5 minuti a fuoco basso.
Aggiungete il burro e fatelo sciogliere completamente.
A questo punto togliete dal fuoco e lasciate raffreddare leggermente.
Aggiungere i due tuorli d’uovo e successivamente la maizena, continuando a mescolare fino al raggiungimento di una consistenza cremosa.
Togliete dal fuoco e versate il composto in un contenitore e lasciarlo raffreddare in frigorifero fino al suo utilizzo.

Risultati e/o Errori da evitare: 
Torta dalla consistenza soffice. Importante è fare attenzione alle uova. Se di gallina medio grandi vanno bene cinque, se più piccole ( es.di gallina mericanella è bene fare attenzione al numero, al massimo aggiungere solo il tuorlo ma non l’albume: il rischio è quello di avere un impasto tipo “sbrisolona morbida” e non di torta caprese.

di Simone Moretti

In copertina: Nocciole che bontà © Daniele Muscetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *