BRASILE IN BUS O BICICLETTA

Continuano i consigli pratici per chi si trova nel paese verdeoro e ha bisogno di informazioni sulla mobilità perché sappiamo che, purtroppo, il Brasile è anche conosciuto per il traffico caotico, i trasporti pubblici carenti, le infrastrutture aeroportuali datate e le scarsa quantità di informazioni in lingue che non siano il portoghese.
Dopo aver parlato di car sharing e di consigli per evitare di finire congestionati nel traffico della grande metropoli oggi, per l’ultima puntata di questo ciclo, spazio a bus e biciclette. 

Vista la cronica assenza di ferrovie e treni in Brasile, un viaggio su lunghe distanze si può fare in modo tradizionale via aerea, oppure in autobus. Di certo non esattamente gli autobus che immaginiamo, piuttosto il classico pullman turistico che offre servizi e confort di ogni genere, in alcuni casi perfino il pasto a bordo come in aereo. Le distanze sono tali per cui é possibile che il viaggio duri svariate ore, o perfino giorni. In questo caso assicuratevi di prenotare il servizio notturno: poltrone piú larghe, reclinabili, cuscino, coperta, e un hostess con il caffé della mattina. Per andare da Manhaus a Sao Paulo, o da Belo Horizonte a Salvador de Bahia, il sito Buscaonibus é il posto giusto dove organizzarsi il viaggio. Tutte le linee confederali, autobus notturni compresi.

Che voi siate turisti o cittadini, se preferite la mobilità dolce a Rio potete usare le biciclette del servizio di sharing Bike Rio. Pensato dal Comune carioca e finanziato da Banco Itaù, consiste in una sessantina di postazioni, dislocate principalmente a sud della città, con le caratteristiche biciclette arancioni “bici Samba”. 
Per utilizzare il servizio occorre accedere al sito Movesamba e acquistare on line un abbonamento. L’uso é gratuito per un’ora di utilizzo. Basterá riagganciarla in una stazione, e prenderne un’altra dopo un quarto d’ora. La tessera mensile é di 10 reals, circa 3 euro, l’utilizzo giornaliero invece 5 reals.

di Emanuela Donetti

In copertina: Bus eyes © Fabio Luiz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *