THE CLIMATE NEWS MOSAIC

Cambiamento climatico, un termine abusato e sulla bocca di tutti. Ma la “questione clima” non è solo un termine in voga ultimamente ma è un’emergenza globale per la quale di concreto si fa poco e di cui, ancora meno, si conoscono le conseguenze. Conseguenze allarmanti come il ritiro dei ghiacciai alpini e i rischi per la biodiversità nell’area mediterranea. Un impatto enorme sulla vita e la società italiana di cui i media poco si interessano. Urbano Creativo vuole dare voce all’emergenza diventando media partner di un esperimento di giornalismo collaborativo, “The Climate News Mosaic”, ideato da un gruppo di giovani giornalisti internazionali, che vuole raccontare la conferenza ONU sul cambiamento climatico del prossimo novembre a Varsavia da una prospettiva diversa. Andiamo a conoscere l’iniziativa.

Prima di tutto, che cos’è The Climate News Mosaic?

Climate News Mosaic è un network di 15 giornalisti che si occupano di ambiente e che hanno sviluppato un forte interesse per il cambiamento climatico. Come giornalisti il nostro primo obiettivo è studiare le conseguenze dei cambiamenti climatici sull’ambiente e sulla vita dei cittadini in tutto il mondo e capire come i politici debbano agire per risolvere il problema.

Cosa succede in Polonia e perché dovrebbe interessarci?

Il prossimo novembre la Conferenza ONU sul cambiamento climatico si terrà a Varsavia. Dopo l’esito deludente del summit di Copenhagen del 2009, i media hanno cominciato a dedicare sempre meno attenzione ai negoziati e molti dubitano che a Varsavia ci possa essere una svolta. Nonostante questo, vista la gravità della situazione, crediamo che non ci sia alcuna giustificazione per non mettere sotto i riflettori dei media il cambiamento climatico, al centro di un’unica arena politica globale.

“The Climate New Mosaic” darà quindi voce a ciò che i media non raccontano più?

Noi crediamo che i media svolgano un ruolo fondamentale nella diffusione della conoscenza e nella creazione di consapevolezza per quanto riguarda i cambiamenti climatici. Non solo siamo in grado di fare qualcosa, ma pensiamo che sia nostro dovere farlo. Negli ultimi anni la copertura delle conferenze sul clima si è in gran gran parte limitata a comunicati di agenzie di stampa internazionali. Noi invece saremo lì, e allo stesso tempo in molti altri luoghi in tutto il mondo, dando notizie fresche sugli ultimi sviluppi della conferenza e le reazioni in diretta di politici, attivisti e esperti da tutto il mondo. Condivideremo con voi quello che il cambiamento climatico significa per le persone, l’ambiente e le economie dei nostri paesi, quali sono i problemi e quali le soluzioni.

Cosa farà il “mosaico”?

Tre dei nostri giornalisti che andranno a Varsavia modereranno un live blog che tutti i giornalisti di Climate News Mosaic aggiorneranno costantemente con interviste, foto, news dai propri Paesi. I giornalisti in ogni parte del mondo potranno accedere gratis al live blog e utilizzare il materiale per i propri articoli, veicolando l’informazione tra i media mondiali. Il risultato sarà un innovativo approccio ‘glocal’ al giornalismo ambientale che coniuga la cooperazione transnazionale e le nuove tecnologie per migliorare e fornire informazioni di qualità. Un mosaico di prospettive locali per creare un quadro globale.

Se volete aiutare il progetto potete partecipare alla campagna di crowdfunding di Climate News Mosaic.

In copertina: Greenpeace alla conferenza sul clima © greenpeace.italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *