CERTIFICAZIONE ENERGETICA. IMPEGNO DEL GOVERNO

È stato presentato il 12 dicembre al Ministero per lo Sviluppo Economico il Rapporto 2013 sullo Stato di Attuazione della Certificazione Energetica degli Edifici diffuso dal comitato Termotecnico Italiano (CTI). Durante l’incontro il Presidente del CTI Cesare Boffa ha evidenziato gli obiettivi raggiunti dall’Italia sia in materia di riduzione dei consumi sia per quanto riguarda la ricaduta delle nuove tecnologie sull’economia, con la creazione di posti di lavoro per gli esperti del settore.

Sara Romani, Direttore Generale per l’Energia Nucleare, le Energie Rinnovabili e l’Efficienza Energetica del Ministero per lo Sviluppo Economico, ha sottolineato l’importanza del Rapporto CTI: “Il Rapporto 2013 costituisce un indispensabile strumento per migliorare l’informazione sul tema della certificazione energetica e per accrescere la consapevolezza dei vantaggi che offre ai cittadini e alle imprese del settore”. Anche per i prossimi mesi l’impegno del Ministero è quello di collaborare con gli enti tecnici e scientifici del settore per rendere operative le misure normative nel campo dell’efficienza energetica e della certificazione.

In copertina: Edifici Planeta © Lasse Johnsen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *