A LIVERPOOL UN FONDO PER LE IMPRESE SOCIALI

La città di Liverpool lancia un progetto pilota del valore di 2 milioni di sterline dedicato alle iniziative caritative e sociali. Il fondo, finanziato sia da privati che da fondi europei di sviluppo regionale, rappresenta in tutto il Regno Unito la prima iniziativa a supporto di imprese sociali e enti di beneficienza.

“Sappiamo che la domanda proveniente da imprese sociali alle banche per supportare la propria estensione e diffusione sia complessa e difficile”, afferma il Sindaco di Liverpool che aggiunge “Per questa ragione la nostra città è lieta di sostenere questo fondo di rotazione che consente alle aziende sociali di espandersi e creare posti di lavoro”.

Il piano di supporto prevede per le imprese sociali di avere a disposizione un finanziamento da 50.000 a 250.000 sterline che diventeranno 250.000 alla fine dei cinque anni. Il fondo fornirà un ciclo continuo di sostegno, una volta che i prestiti saranno pagati il denaro verrà prestato a nuove organizzazioni. Intanto altre città del Regno Unito tra cui Manchester e Leeds sono in trattattiva per attivare un proprio fondo locale.

Una prima valutazione del progetto pilota verrà effettuata a fine anno e città e regione di Liverpool sono già impegnati a investire nuove risorse a patto che il progetto raggiunga i risultati attesi. Enti di beneficenza e imprese sociali potranno avere a disposizione i fondi per gli investimenti a partire dal 1 aprile di quest’anno, con i primi investimenti a partire dalla metà dell’anno.

di Stefania Mancuso 

In copertina: Liverpool, England © Jeffrey

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *