FOOD WE WANT

La Facoltà di Agraria dell’Università di Milano e la Ong milanese Oikos lanciano Food We Want. Che cos’è? Una campagna di sensibilizzazione di respiro internazionale che mira a promuovere l’agricoltura familiare e i sistemi agro-alimentari sostenibili come soluzione chiave per sconfiggere la fame, combattere la povertà e contrastare i cambiamenti climatici. Il progetto non è solo italiano. Coinvolge infatti oltre a noi altri sette Paesi (Polonia, Portogallo, Spagna, Gran Bretagna, Kenya, Mozambico,Tanzania), partner europei e africani ed è finanziata dalla Commissione Europea.
L’obiettivo dell’iniziativa è condividere idee, promuovere soluzioni e stimolare il dibattito sul futuro del cibo e sul modo in cui tutti possono contribuire a rendere l’agricoltura più equa e sostenibile. Quale il modo migliore per discutere e divulgare questi contenuti? Supportando giovani comunicatori.
Per loro è stato indetto un concorso che li invita a presentare un post su uno di questi due temi: “La crisi alimentare” o “Donne e agricoltura”. In palio per il vincitore ci sarà un’offerta di sponsorizzazione del valore di 3.750 euro per uno stage retribuito o per proseguire gli studi nel settore della comunicazione. L’età dei giovani aspiranti giornalisti e comunicatori deve essere tra i 18 e i 26 anni mentre il termine per consegnare il proprio post è il 23 marzo.
Partecipare è semplice. Basta iscriversi al sito www.foodwewant.org, leggere i termini di riferimento disponibili alla pagina del concorso e caricare  online il proprio post.
Non resta che mettere alla prova il proprio talento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *