CAPITALI GREEN: VINCE LUBIANA

Dopo Copenhagen, Lubiana è ufficialmente la capitale green d’Europa.

Il premio viene consegnato alla città europea che ha raggiunto un record nel raggiungimento di elevati standard impegnandosi nel raggiungimento di obiettivi ambiziosi in campo ambientale e dello sviluppo sostenibile rappresentando con il suo operato un modello da seguire per le altre città d’Europa.

Lubiana, tra le dodici che si sono candidate, si è aggiudicata il premio di città più verde d’Europa 2016 anzitutto grazie all’aumento di consapevolezza ambientale che la città è riuscita a infondere nei propri cittadini.
La giuria ha riconosciuto vincente la sua strategia della sostenibilità “Vision 2025”, che include protezione dell’ambiente, mobilità, energia e trasporti elettrici. Inoltre la città ha fatto progressi significativi nell’implementazione degli acquisti verdi che sono arrivati ad una percentuale del 70%.

Il sistema dei trasporti è cambiato sensibilmente rispetto a dieci anni fa. La città, rapidamente invasa da auto e mezzi pesanti, ha lavorato in maniera seria per pensare e offrire alternative eco-friendly.
Nel 2013, Lubiana ha modificato così la circolazione del traffico della città limitando il flusso motorizzato e dando la priorità a pedoni, ciclisti e alle forme di trasporto pubblico. Il trasporto su bici ha subito mostrato un incremento.
Ma Lubiana non si ferma qui. Entro il 2020 la città vorrebbe raggiungere nuovi obiettivi nell’ottica di una mobilità sempre più sostenibile, di un eccellente qualità della vita per i suoi cittadini e verso una crescita economica green.

In copertina: Lubiana © Roberto Taddeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *