FUORISALONE: IL DESIGN A PALAZZO ISIMBARDI

Ecco un altro appuntamento da non perdere al Fuorisalone.

Palazzo Isimbardi sfrutta l’occasione della Milano Design Week 2017 per ospitare la terza edizione del WT SmartCity Award, premio Internazionale all’Innovazione Architettonica, organizzato da Well-Tech. Well Tech è un’organizzazione che dal 1999 si occupa di progettazione e ricerca sulle nuove tecnologie sostenibili e accessibili. Il concorso, aperto a studenti, team, architetti, professionisti e aziende, premia i progetti più visionari e sostenibili che hanno come scopo quello di trasformare l’orizzonte urbano. I progetti, esposti nel Cortile d’onore della sede della Città metropolitana di Milano, presentano soluzioni creative e avveniristiche che sembrano voler rompere con gli schemi dell’architettura tradizionale per abbracciare uno stile alternativo, più vicino alla natura con affinità strutturali e funzionali.

Perché Milano ospita un concorso internazionale che fa della sostenibilità il suo obiettivo principale? Perché anche in Italia si sta facendo sempre più forte la convinzione che l’innovazione, in ogni sua applicazione, passi imprescindibilmente dalla sostenibilità e dal rispetto per l’ambiente. Quanto più la nostra società si porrà in un’ottica sostenibile e innovativa, tanto più saprà restituire qualità di vita alle persone. Città metropolitana è un ente proiettato verso il futuro ed è l’ente meglio posizionato per rispondere a queste sfide, dalla pianificazione territoriale alla mobilità metropolitana.

Tanti gli architetti in mostra che prenderanno parte alla cerimonia di premiazione dei progetti e che esporranno le loro idee innovative. Di particolare interesse sarà Progetto CMR, protagonista della Design Week con Tram-way To The Future, un evento itinerante e on the move che dal 4 al 9 aprile attraverserà i circuiti tradizionali del Fuorisalone a bordo del tram storico 1847. Di cosa si parlerà? Ovviamente di sostenibilità e innovazione, per un futuro da condividere insieme.

In copertina: eco-lake-view(1).jpg © nhadatvideo

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *