ECOMONDO 2014

Ecomondo, la fiera internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile, torna a Rimini dal 5 all’8 novembre.
In programma quattro giorni in cui le imprese espositrici si incontrano per presentare i loro prodotti e servizi, confrontarsi con altre aziende, conoscere potenziali partner e clienti provenienti da tutto il bacino del Mediterraneo.
All’interno della manifestazione particolare attenzione sarà data alla questione del trattamento dei rifiuti, riciclaggio e servizi, raccolta e trasposto, trattamento e recupero con un focus sulle soluzioni tecnologiche più efficaci per una corretta gestione di tutto il processo.
Spazio anche a progetti speciali: Biobased industry, Città Sostenibile, Ecoinnovation e H2R.

Il 5 e il 6 novembre, in contemporanea con la fiera, si svolgeranno gli Stati Generali della Green Economy. L’evento è promosso dal Consiglio Nazionale della Green Economy ed è in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e il Ministero dello Sviluppo Economico. L’obiettivo degli Stati Generali è sviluppare una piattaforma programmatica per lo sviluppo di una green economy in Italia con un’elaborazione partecipata, partendo dall’analisi dei potenziali positivi, degli ostacoli, delle politiche e delle misure necessarie per migliorare la qualità ecologica dei settori strategici. Per partecipare è necessario iscriversi registrandosi.

L’ingresso alla manifestazione di Ecomondo è a pagamento o su invito: biglietto intero 20 euro, ridotto 8 euro se acquistato on-line.
Per tutte le informazioni visita il sito.

In copertina: Passeggiando per Ecomondo © Novamont Spa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *