UNA TORRE ECO-SOSTENIBILE PER LA DEFENCE

Il quartiere della Défense a Parigi rinnova il suo look e si prepara ad ospitare la nuova “Torre Generali”. Un nuovo grattacielo, costruito secondo principi eco-sostenibili, destinato a modificare la struttura urbanistica e lo skyline del quartiere d’affari alle porte della Ville Lumière. L’edificio, i cui lavori cominceranno il prossimo anno per terminare nel 2012, è di poco più basso della Tour Eiffel e sarà riconoscibile da lontano grazie alla guglia piramidale sul tetto. Costruito per ospitare uffici, il grattacielo sarà alimentato da energia pulita grazie a 600 metri quadrati di pannelli solari, a 2mila metri quadri di celle fotovoltaiche e a ben 18 turbine eoliche montate sulla guglia centrale.
Inoltre sarà dotato di giardini pensili ad ogni piano, che grazie al loro effetto termico combinato con le finestre apribili, faranno sì che gli impiegati non diventino schiavi del condizionatore come succede negli altri grattacieli.  
Il progetto si inserisce all’interno di programma di rinnovamento del quartiere attivato dall’Epad, Etablissement pour l’Aménagement de la Région de la Défense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *