UNA PACIFICA INVASIONE SU DUE RUOTE

A Como è in arrivo una biciclettata urbana che invaderà le strade della città. L’evento, in programma per sabato 15 maggio, rappresenta il momento-chiave della campagna Biciamo 2010, l’iniziativa per la diffusione della mobilità dolce promossa dall’associazione La città possibile di Como.
Il tragitto è alla portata di tutti: si parte alle 15.00 da Porta Torre, per arrivare in piazza Martinelli alle 16.30 circa. Qui verranno liberate le biciclette donate o recuperate dalle discariche nei mesi scorsi nell’ambito della campagna Liberalabici. Una ventina di bici sono già pronte: rimesse in ordine e verniciate di arancione (grazie anche al lavoro della comunità psichiatrica “La Quercia”), a partire da sabato verranno messe gratuitamente a disposizione di tutti.
Lo stesso 15 maggio alle 17.00 sarà inaugurata la mostra “On the road”. L’installazione, che consiste in pannelli informativi sparsi per la città, affronta tutti gli aspetti della bicicletta e racconta le proposte di Biciamo per Como. La ciclofficina itinerante, ad esempio, ha già proposto cinque appuntamenti di successo per far nascere una vera e propria ciclofficina stabile a Como, punto di incontro per gli amanti della bici e non solo. La scuola media locale Parini ha programmato invece quattro incontri con ragazzi e insegnanti, in preparazione di un vero e proprio laboratorio su ciclabilità, mobilità e moderazione del traffico per il prossimo anno scolastico.
Inoltre, la giornata prevede laboratori pomeridiani per i bambini con la “Parada par tücc”, approfondimenti sulla bicicletta nel cinema, incontri con le associazioni Fiab Ciclobby e +BC di Milano, e alle 19.00 aperitivo e festa al parco Negretti. Pronti a montare in sella anche voi?

di Alice Paiosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *