UNA FINESTRA SULLA STORIA DI LONDRA

Com’era la Londra di Oscar Wilde? E quella che fa da sfondo alle avventure di Sherlock Holmes? Una nuova applicazione per iPhone dà una mano alla fantasia e aiuta cittadini e turisti a riscoprire il passato della capitale inglese.
Si tratta di Streetmuseum, un vero e proprio museo diffuso a portata di click, disponibile gratuitamente sull’App Store. Una volta scaricata l’applicazione grazie ai sistemi di georeferenziazione dell’iPhone si apre una mappa interattiva che mostra la posizione dell’utente. A quel punto occorre inquadrare con la fotocamera dell’iPhone l’angolo, la via o la piazza desiderata e digitare il pulsante “3D View”: l’applicazione sovrappone perfettamente all’inquadratura reale l’immagine storica corrispondente, per un viaggio unico tra passato e presente.
Tutte le foto d’epoca provengono dall’archivio del Museum of London: centinaia di immagini che ritraggono la vita di tutti i giorni nella Londra delle varie epoche, oltre a feste e occasioni particolari di un periodo che va dal Grande incendio del 1666 agli Anni 60. E per chi vuole saperne di più l’applicazione include anche una vera e propria guida multimediale accessibile dal pulsante “Information”, con notizie dettagliate sulla storia dei più famosi siti del centro di Londra.
D’altronde, la città si è trasformata più volte nel corso dei secoli, tanto da rendere alcuni luoghi quasi irriconoscibili. E qui inizia la sfida: riuscire a individuare punti di riferimento conservati ancora oggi per capire meglio le caratteristiche del luogo.
Infine, il viaggio continua sul sito del museo www.museumoflondon.org.uk, nella sezione dedicata alle “Virtual exhibitions”. Online tanti link a viaggi virtuali per “partire” alla scoperta di luoghi e persone della storia londinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *