STARTCUP: MOBIREV E’ IL MIGLIOR PROGETTO ICT

MobiREV fa incetta di premi alla Finale di StartCup Milano Lombardia 2011.
Il progetto, messo a punto dalle due socie di Urbano Creativo (Emanuela Donetti e Micaela Terzi) in collaborazione con Gabriele Grea, Giuseppe Sicialiano e Lior Shtram, si è aggiudicato il primo premio della sezione ICT & Industrial Technologies, oltre al premio speciale offerto dalla Camera di Commercio di Como. Le finali della Business Plan Competition promossa da un ampio raggruppamento di Università e Incubatori della Lombardia, si sono svolte il 28 settembre nell’Aula Magna della Statale di Milano. In gara 76 business plan (+33% rispetto all’edizione precedente), 159 idee di impresa e 400 partecipanti in totale, tra i quali sono stati scelti i finalisti, che hanno presentato i loro progetti davanti a una platea di esperti, rappresentati di istituzioni finanziarie e investitori. Quattro le categorie in gara: Scienze della Vita, Tecnologie per l’Ambiente & agro-food, ICT e tecnologie industriali, Social Innovation. A ciascun partecipante sono stati concessi 3 minuti di presentazione per convincere i giurati della bontà del proprio progetto. Al termine degli elevator pitch sono poi stati consegnati i premi. MobiREV, un innovativo sistema di bigliettazione elettronica per il trasporto pubblico, ha ricevuto il massimo riconoscimento nella propria categoria, e si è aggiudicato anche il premio speciale della CCIAA di Como, rivolto alla migliore idea di impresa dell’area comasca. Il secondo premio nell’area ICT è andato a WineAmore applicazione per IPad e tablet che permette ai ristoranti di sostituire la loro carta dei vini con una Lista di vini digitale, ricca di contenuti e multilingue. Nel settore Life Sciences il primo premio è andato a Wise (produzione e commercializzazione di elettrodi per neuromodulazione) e il secondo a Tensive (anche Premio speciale dell’area di Milano), che sviluppa supporti innovativi per la rigenerazione dei tessuti umani per uso clinico. Solar Print (celle fotovoltaiche in plastica, flessibili, economiche e facilmente integrabili) e Bonsai Minibiomassa (sistema di micro-cogenerazione a biomassa legnosa) si sono aggiudicati rispettivamente il primo e il secondo premio dell’area Clean Technologies & Agrofood. Infine, per la sezione Social Innovation, il primo classificato è stato BuoneNotizie.it (progetto web ideato per raccontare i fatti e gli eventi positivi che accadono nel mondo), mentre il secondo premio è andato a Lasaroo (applicazione mobile gratuita che fornisce informazioni aggiornate sugli eventi organizzati da musei, teatri, centri culturali ecc.). Infine sono stati assegnati altri due premi speciali: quello dell’area di Lodi è andato a Genessere, mentre quello dell’area di Lecco è andato ex aequo a PixelUp e Turtle Fit.
I primi classificati di ciascuna categoria passano ora di diritto al Premio Nazionale dell’Innovazione, organizzato insieme a Working Capital, che si terrà a Torino il 28 novembre. La posta in palio è altissima: quattro premi da 100mila euro e l’opportunità di un investimento da parte di Quantica SGR del valore di un milione di euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *