ROMA CENTRALE FOTOVOLTAICA

“Roma potrà diventare una grande centrale fotovoltaica”. Questo è il commento del sindaco della Capitale, Gianni Alemanno, alla presentazione del progetto che vedrà la realizzazione di oltre 500 impianti fotovoltaici sui tetti degli edifici scolastici di proprietà del comune.
“Entro il 30 giugno 2012 le scuole coinvolte produrranno energia per un totale di 8 megawatt. Una produzione che consentirà alle casse del Comune un risparmio enorme, e alla città di generare energia pulita. Tutto il risparmio ottenuto sarà poi utilizzato per la realizzazione di nuovi progetti”.
L’iniziativa rientra nel programma dei lavori pubblici di Roma Capitale 2011-2013 e va a rispondere agli obblighi comunitari in materia di abbattimento delle emissioni di anidride carbonica e di produzione di energia da fonti rinnovabili.
Per questo progetto sono stati investiti circa 30 milioni di euro e in totale verranno realizzati più di 500 impianti, la cui gestione sarà a carico dei privati per i primi 25 anni di attività. “Gli investitori privati, che usufruiscono di contributi statali, guadagneranno dalla vendita alle compagnie elettriche del surplus di energia prodotta. A loro carico, la manutenzione degli impianti e dei tetti”.

Per conoscere i dettagli del progetto e i bandi in atto per l’assegnazione della gestione dei primi impianti visitate il sito del Comune di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *