RIO+20: LE NAZIONI UNITE SI INCONTRANO

Rio de Janeiro, vent’anni dopo. Rio+20, la conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile, torna quest’anno, dal 20 al 22 giugno, nella città brasiliana vent’anni dopo l’approvazione del programma Agenda 21 Locale ( il piano d’azione globale per lo sviluppo sostenibile).
A ricordare questa speciale ricorrenza è stata Mercedes Bresso, presidente del Comitato delle Regioni, in occasione del Forum Globale dei Ministri dell’Ambiente del United Nations Environment Programme (Unep) svoltosi tra il 20 e il 22 febbraio a Nairobi, in Kenya.
Durante l’incontro di Nairobi, Bresso ha voluto sottolineare inoltre la necessità di un maggiore coinvolgimento delle autorità locali e regionali nell’attuazione dei programmi di sviluppo ambientale e sostenibile.
Bresso ha dichiarato infatti che “in occasione del vertice di Rio nel mese di giugno, bisognerà capitalizzare l’esperienza di tutti questi anni attraverso il rafforzamento, l’ampliamento e l’adeguamento dei progetti svolti fin’ora”. E ha proseguito poi sottolineando la necessità di adottare a livello mondiale degli impegni vincolanti per tutte le regioni sulle questioni ambientali in modo tale da poter migliorare la loro applicazione.
L’obiettivo della Conferenza di Rio sarà quindi quello di rinnovare l’impegno politico per lo sviluppo sostenibile, valutare i progressi fino ad oggi e le lacune ancora esistenti nell’attuazione dei risultati dei vertici più importanti sullo sviluppo sostenibile, ed affrontare così sfide nuove ed emergenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *