REIMS FOTOGRAFA LA “FEBBRE” DEGLI EDIFICI”

Una fotografia della situazione termica degli edifici per aiutare i cittadini a valutare interventi di contenimento energetico. Accade a Reims, in Francia, dove l’Amministrazione comunale ha messo a punto un progetto per rilevare la “febbre degli edifici” e dare la possibilità agli abitanti di visualizzare la dispersione energetica delle loro case. L’esperimento è stato lanciato nel 2007: un elicottero, con a bordo un equipaggiamento elettronico in grado di termografare la superficie urbana, ha sorvolato il territorio di Reims per effettuare i rilevamenti. Successivamente sono state realizzate delle mappature del calore della città, mostrate poi ai cittadini. Il Comune e la Società francese di energia elettrica “Electricité de France” hanno poi avviato un programma di assistenza ai residenti per la realizzazione di lavori all’interno delle abitazioni mirati a ridurre gli sprechi energetici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *