RAILENIUM: CENTRO D’ECCELLENZA DEDICATO ALL’INFRASTRUTTURA FERROVIARIA

Parte la creazione di Railenium, l’Istituto Europeo di Ricerca Tecnologica dedicato all’infrastruttura ferroviaria. Il Governo francese ha infatti recentemente approvato questo ambizioso progetto, che riunirà i migliori ricercatori pubblici e dell’industria francese e metterà a loro disposizione strumenti e piattaforme di ricerca unici in Europa.
Spiegano infatti i progettisti di i-Trans, il gruppo che ha creato Railenium: “Ricercatori e industrie avranno a disposizione un anello ferroviario di prova di 5 km, piste di prova per tram, una struttura per test di fatica, banchi prova dinamici, un polo terziario, oltre a un campus d’eccellenza. Il sito principale sarà a Valenciennes e nella sua regione, ma è prevista anche una sede secondaria nell’area metropolitana di Lille”.
Nel corso della presentazione del progetto il presidente e direttore generale di Rff (Réseaux Ferrés de France), Hubert du Mesnil, ha sottolineato che “il progetto Railenium rappresenta uno strumento importante per aiutare l’industria francese ed europea ad occupare un posto di leader in materia di R&S e d’innovazione”.
L’obiettivo è quello di rispondere alle esigenze dell’industria per sviluppare le capacità d’innovazione e di omologazione degli equipaggiamenti.
I temi strategici del nostro programma – concludono i progettisti – sono lo sviluppo di un’infrastruttura sostenibile, con maggiori prestazioni, più sicura e più intelligente e  più facilmente omologabile. Il centro di ricerca, la cui costruzione inizierà nel 2015, sarà operativo nel 2017 e saranno investiti 550 milioni di euro per l’innovazione tecnologica nelle infrastrutture ferroviarie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *