PREMIO E-GOV ALL’INNOVAZIONE

Al via la sesta edizione di E-Gov, il premio dedicato alle amministrazioni pubbliche che hanno avviato progetti innovativi capaci di rispondere alle reali esigenze dei cittadini.
L’edizione 2010 del premio prevede sette sezioni con differenti condizioni di accesso.  “La trasparenza della PA” valuta il sito web dell’amministrazione, indagando la completezza e la chiarezza dei dati forniti ai cittadini, l’usabilità dell’interfaccia, l’accessibilità delle informazioni, la disponibilità dei dati affinché possano essere oggetto di valutazioni autonome. “PA 2.0” è la sezione dedicata alle amministrazioni che hanno sperimentato modalità innovative di informazione, comunicazione, interazione con i cittadini usando social network, blog, sistemi di rating, strumenti per commentare le informazioni ecc. “Turismo 2.0” è il premio riservato alle organizzazioni che hanno sviluppato servizi on line innovativi per la promozione turistica e del territorio. La sezione “Siti web della salute: soluzioni efficaci per l’informazione e la consapevolezza degli assistiti” è rivolta alle unità sanitarie locali e alle Aziende sanitarie pubbliche che hanno studiato nuovi metodi per l’organizzazione delle informazioni sanitarie e dei servizi pubblicati sul web. “Soluzioni locali per l’applicazione dell’e-gov: la creatività delle amministrazioni per innovare le autonomie” valuta i progetti ideati per ripensare il front office o il back office dell’ente usando la leva della tecnologia per apportare sostanziali modifiche alla gestione dei processi.
Le ultime sezioni in gara sono due premi speciali. Il primo è dedicato ai “Servizi on line che funzionano” (premio Paolo Zocchi), cioè a servizi web interattivi, che consentano una reale semplificazione delle attività richieste al cittadino e alle amministrazioni. Infine, il premio Speciale “Green Ict nella PA” è aperto a tutte le pubbliche amministrazioni che hanno realizzato progetti per migliorare i consumi energetici dei propri sistemi informatici e di comunicazione.
I partecipanti devono inviare la propria candidatura entro il 14 maggio. I finalisti selezionati dalla giuria saranno invitati a partecipare alla fase finale del premio E-Gov, che si terrà a Rimini il 15 giugno 2010. I primi classificati di ogni categoria riceveranno un assegno da mille euro in prodotti Maggioli.

Scarica il bando QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *