PENNA AI GIOVANI

Tra il 20 e il 22 settembre, Napoli ospiterà la seconda edizione degli Youth Media Days, il Festival Del Giornalismo Giovane 2013, per sostenere la nascita di idee, visioni e approcci innovativi alla professione da parte dei neofiti del settore. Non sarà solo un’occasione per analizzare le problematiche affrontate dai più giovani, ma anche un momento per elaborare proposte e soluzioni concrete, a partire dai migliori esempi di innovazione, auto-imprenditorialità e partenariato con le istituzioni di categoria emersi nell’ultimo anno in Italia e in Europa. Si toccheranno i temi del lavoro e dei diritti, avanzando idee e soluzioni ai problemi che riguardano gli oltre 20mila giovani giornalisti e comunicatori italiani. Si parlerà delle nuove professioni e delle nuove imprese del giornalismo ma anche delle opportunità di lavoro e formazione in Europa.

L’evento avrà anche un forte impatto a livello urbano. L’edizione 2013 si aprirà infatti con un’azione di guerrilla gardening nella zona di Montesanto che permetterà la creazione di un orto urbano in due aiuole dimenticate. Come riportato in un precedente articolo di UCnews, questo luogo situato in pieno centro storico è uno dei più degradati del capoluogo campano. Il guerrilla gardening diventa quindi un’azione simbolica per testimoniare la volontà dei giovani giornalisti di migliorare la città con un contributo importante alla sostenibilità e alla qualità della vita.
Il Festival del Giornalismo Giovane vuole sottolineare il suo legame con il contesto urbano, sia per evidenziare il ruolo decisivo svolto dai media e dalla comunicazione nella “fabbrica urbana”, sia per fornire un contributo al miglioramento degli spazi pubblici. Sempre in ottica green, gli organizzatori annunciano l’impatto zero. Si punterà infatti a ridurre al massimo le emissioni di CO2 non solo riguardo alla stampa dei materiali ma anche facendo attenzione agli spostamenti di speaker e partecipanti e a tutto ciò che sarà consumato nel corso del festival.

Maggiori informazioni e programma sul sito dell’evento.

di Giulia Cattoni

In copertina:  penna e foglio © Alessio Trerotoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *