OPERE D’ARTE IN UN CLICK

Il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo lancia la consultazione online “L’Arte Aiuta l’Arte”. Gli utenti potranno scegliere con un semplice click di restaurare l’opera d’arte preferita, selezionandola tra una rosa di otto conservate a Firenze, Napoli, Roma e Venezia.“Attraverso il progetto “L’Arte Aiuta l’Arte” – ha dichiarato il Ministro dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, Massimo Bray – vogliamo coinvolgere attivamente i cittadini nel sostegno alla conservazione e alla tutela del patrimonio culturale statale, che è un patrimonio comune”.

Questa iniziativa si aggiunge a “Una notte a Museo”, il progetto che prevede aperture straordinarie di luoghi d’eccellenza del patrimonio statale italiano durante l’ultimo sabato del mese sino a dicembre 2013. Parte dei proventi dei biglietti sarà destinata, inoltre, al restauro di un’opera d’arte, selezionata a seguito di questa consultazione pubblica. “Con questa consultazione online – aggiunge il Direttore Generale per la Valorizzazione, Anna Maria Buzzi – dopo aver aperto le porte dei nostri musei di notte, apriremo agli utenti della rete, che diventeranno protagonisti, potendo contribuire direttamente al restauro del nostro patrimonio”. Per partecipare alla consultazione online basta collegarsi al sito del Ministero dei Beni Culturali e selezionare l’opera d’arte preferita.
Il sondaggio online si chiuderà il prossimo 15 novembre e al termine verrà pubblicata sul sito una graduatoria delle opere più votate.

In copertina: Museo di Capodimonte © Martha de Jong-Lantink

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *