MOBILITA’: BERGAMO INSEGNA

La Settimana europea della mobilità è stata l’occasione per presentare i risultati delle politiche urbane attuate dall’Amministrazione comunale di Bergamo. Tra le iniziative che hanno migliorato gli spostamenti cittadini c’è stata la creazione di 30 zone a traffico limitato, l’introduzione di autobus a metano, la realizzazione di circa 23 chilometri di piste ciclabili e l’organizzazione di 15 percorsi di Piedibus per i bambini delle scuole primarie. Inoltre, in cantiere, c’è anche il progetto del treno per Orio al Serio, che permetterà alla città di immettersi nel sistema dei trasporti lombardo. L’assessore alla Mobilità, Maddalena Cattaneo, si dichiara soddisfatta dei traguardi raggiunti e lancia alcune sfide con le quali l’amministrazione intende confrontarsi: attivare sistemi di mobilità multimodale, conciliare le esigenze di chi transita con quelle di chi risiede, e modificare i tempi e gli orari della città per diminuire gli spostamenti e il traffico nelle ore di punta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *