MILANO E STOCCOLMA SUL PODIO DELLE CITTA’ SOSTENIBILI

Stoccolma e Milano in prima fila nella lotta contro l’inquinamento e il traffico urbano. Al convegno “Città Sostenibile”, che si è tenuto il 7 ottobre nel capoluogo lombardo, sono stati presentati i risultati ottenuti da questi due importanti centri urbani con l’introduzione di nuove forme di politiche ambientali. 
Dopo la “congestion charge”, pedaggio per l’ingresso delle auto nel centro urbano, nella città svedese la circolazione delle auto è diminuita del 14% nel centro storico e del 3% nell’area urbana. Il nuovo sistema di teleriscaldamento, inoltre, ha limitato la produzione di emissioni di gas serra, scese di 400.000 tonnellate all’anno. Anche Milano ha valutato i primi effetti positivi dopo l’inserimento dell’Ecopass. Nel capoluogo lombardo circolano oggi 20 mila auto e tremila veicoli commerciali in meno rispetto al 2006, e il traffico si è ridotto del 20% circa. Oltre 20 mila persone in più al giorno scelgono di utilizzare la metropolitana. Infine, sull’esempio di Stoccolma, anche la città meneghina ha avviato un programma di teleriscaldamento destinato a servire mezzo milione di milanesi e in grado di ridurre del 21% le emissioni di PM10 e dell’8% di CO2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *