MILANO APRE AL BIKE SHARING

Finalmente arriverà anche a Milano, a partire dal mese di giugno, seguendo l’esempio di molte altre città europee, il primo servizio di bike sharing in città.
Saranno targate Clear Channel le quasi tremila biciclette parcheggiate nelle 200 rastrelliere sparse per per il capoluogo.
Il modello delle bici sarà sostanzialmente quello utilizzato a Barcellona con il colore, però, che potrebbe passare da un rosso fuoco ai diversi toni dell’arancio, in omaggio alla flotta dei mezzi pubblici dell’ATM. Le bici, solide e resistenti, saranno dotate di un lucchetto integrato per brevi soste e di un sistema di aggancio alle colonnine saldato al telaio. Gli affezionati potranno fare un abbonamento annuale che garantirà numerosi vantaggi mentre i turisti potranno pedalare con una tessera magnetica a tariffa a ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *