L’UNIONE FA INNOVAZIONE

Ecco un bando per incentivare l’unificazione dei sistemi informativi per svolgere in forma associata funzioni e servizi comunali. “Voucher digitale – Sistema informativo unico” è rivolto alle aggregazioni di Comuni e prevede un co-finanziamento pari al 50% della spesa ammissibile, fino ad un massimo di €50.000, da utilizzare per la realizzazione di un Sistema Informativo Unico.
Il sistema dovrebbe adempiere alla gestione associata dei servizi comunali, dalla dell’organizzazione generale dell’amministrazione, alla gestione finanziaria e contabile.

Un’ulteriore funzione è prevista a scelta tra: pianificazione urbanistica ed edilizia di ambito comunale, organizzazione e gestione dei servizi di raccolta, avvio e smaltimento e recupero dei rifiuti urbani, o organizzazione della polizia municipale e polizia amministrativa locale.

La domanda dovrà essere presentata in forma telematica entro il 28 giugno dall’ente capofila dell’aggregazione, dall’Unione di Comuni o dalla Comunità Montana.
Maggiori informazioni sul sito di Regione Lombardia alla pagina dedicata.

In copertina un’installazione della Mostra Internazionale di Architettura del 2010 © Bruno Cordioli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *