L’ARTE IN GIARDINO

In Canada i giardinieri diventano ufficialmente artisti. È quello che sta accadendo a Montréal dove, fino al 29 settembre, nel Giardino Botanico della città sarà possibile ammirare le oltre 50 creazioni di piante provenienti da 20 paesi diversi. Le opere verdi esposte saranno valutate da una giuria internazionale, che assegnerà il Grand Honorary Award, e da una giuria popolare che conferirà il Qatar Airways People’s Choice Award.

La manifestazione è organizzata dalla società no-profit Mosaïcultures Internationales de Montréal (MIM) che, in collaborazione con il Dipartimento dei Parchi, Giardini e Spazi Verdi della città, dal 2000 è impegnata nella promozione di giardinaggio e orticoltura come valore e come componente essenziale del paesaggio urbano.
In particolare, l’edizione di quest’anno “Lanf of Hope” vuole aumentare nel visitatore la consapevolezza di quanto sia importante preservare la ricchezza della vita sulla terra. La speranza a cui si allude nel titolo della mostra è infatti quella di  salvaguardare la biodiversità del nostro pianeta.

L’evento, sviluppato secondo i requisiti ambientali del BNQ, il Bureau de normalisation du Québec, ha anche ricevuto la  prestigiosa “certificazione verde” dalla città di Montréal.

Per maggiori informazioni sulla manifestazione sul sito della MIM.

In copertina una foto del Giardino Botanico di Montréal © Keith Survell

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *