L’AMBASCIATA PENSA IN VERDE

L’Ambasciata britannica di Roma fonda il gruppo “Think Green, l’Ambasciata pensa verde”. Attraverso questa collaborazione il personale diplomatico intende promuovere, tra i colleghi, comportamenti eco-sostenibili da adottare non solo sul luogo di lavoro ma in ogni situazione di vita quotidiana. Le prime iniziative hanno visto l’installazione di celle solari sui tetti dell’edificio per la produzione di acqua calda e di impianti di raccolta per l’acqua piovana e la pubblicazione del Manuale Verde, un codice di condotta per il rispetto dell’ambiente. Inoltre, i mobili che arredano la sede sono costruiti con legno proveniente da foreste sostenibili. L’ambasciata, infine, incentiva i dipendenti all’utilizzo dei mezzi pubblici e alla pratica della raccolta differenziata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *