LA TORRE CHE CATTURA CO2

E’ stata costruita in Canada la prima torre in grado di assorbire l’anidride carbonica direttamente dall’aria. La nuova “CO2 Tower”, progettata dall’Università di Calgary, “aspira” l’aria circostante e, grazie a un processo chimico-termodinamico, provoca la separazione della CO2 presente, che può essere raccolta e stoccata nella forma più adatta al suo smaltimento. La torre potrebbe portare benefici evidenti, ma il rischio è di avviare un processo che andrebbe a consumare ulteriore energia non rinnovabile. Per funzionare, il prototipo richiede infatti 100 kilowattora per tonnellata di biossido di carbonio estratto. Ma l’Università di Calgary ha già ipotizzato che, se la torre venisse alimentata da una centrale elettrica a carbone, riuscirebbe a catturare CO2 dieci volte superiore di quella emessa dalla centrale stessa per farla funzionare. Senza quindi andare a consumare energia in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *