LA STREET ART ARRIVA IN CITTÀ

In questi giorni è stato siglato il protocollo d’intesa fra l’ANCI e Arteteca, associazione culturale promotrice di INWARD-Osservatorio sulla Creatività Urbana.
L’accordo tra i due enti mira a promuovere lo sviluppo della creatività giovanile in ambito urbano, in particolare quella nel campo della street art. L’arte contemporanea di strada, confusa troppo spesso con il vandalismo, ha conosciuto negli ultimi anni un grande interesse anche in funzione del suo potenziale nell’ambito della riqualificazione urbana.
La creatività urbana e la sua promozione rappresentano infatti lo strumento vincente per contribuire a evidenziare e riqualificare particolari zone delle nostre città.
L’obiettivo è quindi mettere in rete e valorizzare le iniziative messe in campo dando visibilità e sostegno agli artisti che richiedono grandi spazi e nuove occasioni per esprimersi.
La prospettiva finale, grazie all’accordo, è giungere alla creazione di un circuito che promuova a livello nazionale tutti i progetti realizzati nei comuni d’Italia.

Foto in copertina: Losanna esempio di street art © Stefania Mancuso

One thought on “LA STREET ART ARRIVA IN CITTÀ

  1. CALOGERO SMIRAGLIA 29 luglio 2013 at 10:40 am - Reply

    SONO ANNI CHE ANDAVA DATA AI GIOVANI DELLA NOSTRA CITTA’ CON LE NOSTRE TIPOLOGIE. E DARGLI MODO DI ESPRIMERE LA PROPIA CREATIVITA’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *