LA PIU’ GRANDE CENTRALE EOLICA DEL MONDO

Il governo scozzese ha recentemente approvato il progetto di “ScottishPower Renewables” di sviluppare, nello stretto di Islay, la più grande centrale eolica del mondo. Il progetto, il primo del suo genere al mondo, prevede di generare abbastanza elettricità da fonti rinnovabili per alimentare l’equivalente di tutta l’isola. L’approvazione finale spetta ora a Marine Scotland, la direzione di scozzese responsabile per la gestione dei mari della Scozia. ScottishPower Renewables (SPR) che fa parte di Iberdrola Renovables, il più grande sviluppatore del mondo di energia rinnovabile, prevede di installare nel mare dieci turbine, ciascuna in grado di produrre 1 MW di energia elettrica.
La Scozia è ampiamente considerata tra le migliori al mondo per quanto riguarda le risorse energetiche delle maree e il progetto è visto come un passo fondamentale verso la piena realizzazione di questo potenziale. Il progetto di Islay svolgerà un ruolo essenziale per provare una serie di fattori necessari per la diffusione su larga scala della tecnologia.
La scelta del canale d’acqua che separa le isole di Jura e Islay sulla costa occidentale della Scozia, è stata presa da Spr a seguito di una ricerca di tutto il Regno Unito. Lo stretto è beneficiato infatti da forti flussi di marea, è al riparo dalle tempeste e dispone di capacità di rete.
Questo progetto permetterà sia una migliore comprensione degli aspetti tecnici coinvolti nella distribuzione e manutenzione delle macchine innovative utilizzate, sia la predisposizione di sistemi per monitorare e analizzare le prestazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *