INCENTIVI ALL’AUTO ELETTRICA. LA DATA È UFFICIALE

Dal 14 marzo i rivenditori potranno prenotare i contributi per i veicoli a basse emissioni previsti dalla Legge Sviluppo n. 134 del 2012. Il tanto atteso decreto attuativo, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 36 del 12 febbraio 2013, diventa operativo. Il processo di attuazione, durato più del previsto, sembrerebbe vedere la fine del tunnel, con uno slittamento di oltre due mesi rispetto alle attese. La misura prevede incentivi per l’acquisto di veicoli elettrici, ibridi, a biometano, GPL, biocombustibili e idrogeno, con contributi pari a 120 milioni di euro per il triennio 2013-2015. La misura, che riguarderà prevalentemente l’acquisto di veicoli per aziende e ad uso pubblico, con uno stanziamento di 35,5 milioni di euro, lascia poco spazio all’acquisto di veicoli privati per i quali verrà stanziata una piccola parte del provvedimento, quattro milioni e mezzo. Comunque una buona notizia per i rivenditori che dal primo gennaio attendevano la risposta del Ministero. Intanto è già online dal 6 febbraio il sito con il form da compilare per accedere ai contributi www.bec.mise.gov.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *