IN CAMMINO CON L’ARTE

Si chiama “In cammino con l’arte” l’evento che verrà ospitato a Sagnino lunedì prossimo, 6 giugno. E titolo non poteva essere più azzeccato… Lunedì infatti alla Scuola primaria di Sagnino si terrà l’annuale camminata, organizzata per raccogliere fondi in favore dell’attività didattica. Ma questa volta l’evento si arricchisce di due importanti appuntamenti. A partire dalle 17, infatti, verrà presentata ufficialmente la targa di intitolazione della scuola a Carlo Lorenzini, ai più conosciuto come Collodi. Inoltre sarà possibile visitare la mostra degli elaborati prodotti dagli alunni dell’istituto in collaborazione con gli studenti dell’Itis di Setificio “Paolo Carcano”. Una collaborazione davvero particolare, che ha visto lavorare fianco a fianco i bambini di Sagnino, insieme ai loro “colleghi” più grandi del Setificio. La professoressa Maria Vittoria Foti, insieme ad altre insegnanti del Setificio, ha dato infatti la sua disponibilità a organizzare un laboratorio in cui i suoi alunni e i bambini della scuola elementare potesse realizzare insieme alcuni pannelli decorativi ispirati dalla favola di Pinocchio. I quadri sono stati disegnati dagli studenti del Setificio, che hanno però preso ispirazione dai disegni fatti dai bambini. Poi tutti insieme hanno lavorato, pennelli e colori alla mano, per realizzare le opere da appendere nei corridoi della scuola Lorenzini. Pannelli che saranno mostrati al pubblico per la prima volta lunedì prossimo. Per l’occasione sarà inoltre possibile ammirare alcune opere di artisti razionalisti che negli anni sono state donate all’istituto. In particolare sarà possibile vedere un murales di Giuliano Collina, recentemente ristrutturato dalla figlia dell’autore stesso, Alessandra Collina.
Durante la mostra, inoltre, Benedetta Cappi, responsabile delle attività didattiche del Museo Civico di Como, terrà una breve presentazione sul Razionalismo Comasco. A seguire, come conclusione dell’evento, si partirà per la camminata benefica organizzata per raccogliere fondi che verranno poi devoluti alla scuola.
Per realizzare il progetto la scuola ha potuto contare sulla collaborazione di molti. Prima di tutto gli sponsor: Acsm, Circoscrizione 8, Lechler e Comune di Como (nella persona dell’assessore Anna Veronelli e del suo assessorato alla Pubblica Istruzione). Inoltre l’iniziativa è stata realizzata e sostenuta dal Circolo Anziani di Sagnino, dai Ranger dei Parchi e da Urbano Creativo, che ha messo il suo “zampino” facendo incontrare le due scuole e avviando un progetto di collaborazione tra studenti di età diverse, che ha dato ottimi frutti.


IN CAMMINO CON L’ARTE

It’s called “In cammino con l’arte” (Walking with the art) the event to be hosted in Sagnino next Monday, June 6. And the title could not be more appropriate … On monday the Primary School of Sagnino held its annual walk, organized to raise funds for the educational activity. But this time the event is enhanced by two important events. Starting at 17pm, in fact, it will be officially unveiled the plaque naming the school to Carlo Lorenzini, better known as the Collodi. You can also visit the exhibition of drawings by students of the institute in collaboration with students of ITIS Setificio “Paolo Carcano”. A very special collaboration that has seen working alongside children of Sagnino, along with their “colleagues” of Setificio. Professor Maria Vittoria Foti, along with other teachers, gave it his willingness to organize a workshop in which her students and primary school children could achieve together some decorative panels inspired by the tale of Pinocchio. The paintings were designed by students from the Setificio, who have been inspired by drawings made by children. Then they all worked together, brushes and paints in hand, to create their works to be hung in the corridors of the school Lorenzini. Panels will be shown to the public for the first time next Monday. For the occasion, you can also admire some works of rationalist artists which were donated to the institute. In particular you will see a mural of Giuliano Colllina, recently renovated by the same author’s daughter, Alessandra Collina.
During the exhibition Benedetta Cappi, head of the educational activities of the Museo Civico di Como, will give a short presentation on the Rationalism in Como. Afterwards, as the conclusion of the event, people will leave for the charity walk organized to raise funds that will be donated to the school.
During the project the school has benefited from the collaboration of many. First of all the sponsors: Acsm, Circoscrizione 8, Lechler and Municipality of Como (in the person of Anna Veronelli). In addition, the initiative has been implemented and supported by a lot of local associations and Urbano Creativo too, who makes the two schools working together and starting a collaborative project between students of different ages, which has paid off handsomely.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *