IL BIKE SHARING APPRODA NELLA CULLA DEL RINASCIMENTO

Continua la lotta di Firenze per la riduzione dell’inquinamento atmosferico. E dopo l’avvio dei lavori della Tramvia nel capoluogo toscano la prossima primavera arriverà il bike-sharing. Saranno 750 le biciclette messe a disposizione dall’Amministrazione comunale per coloro che intendano visitare la città pedalando. Cinquanta saranno invece i punti di raccolta dove cittadini e turisti potranno prelevare o lasciare il mezzo.
Anche Cremona seguirà l’esempio della città fiorentina dotando il suo centro di un servizio di bike-sharing la cui partenza è prevista per aprile 2009.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *