GuidaMi car sharing Milano

GUIDAMI…DI PIU’

Il Comune di Milano sceglie il carsharing per spostare dirigenti e tecnici comunali.
“Con l’utilizzo del car sharing
– ha spiegato Pierfrancesco Maran, assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo urbano e Verde di Milano – assicureremo ai dipendenti la possibilità di spostarsi per ragioni di servizio con un significativo risparmio per l’Amministrazione. E i veicoli di GuidaMi gradualmente sostituiranno le auto del Comune”.
Il Comune ha già acquistato per tutto il 2012, grazie ad un accordo con Atm Servizi, 210.000 chilometri del servizio GuidaMi. Le auto utilizzate saranno le stesse del servizio car sharing cittadino, in condivisione quindi con tutti gli abbonati milanesi.
L’operazione consentirà al Comune un risparmio di ben 240.000 euro, che equivale al 36% in meno della spesa effettuata negli scorsi anni per i veicoli di servizio.
“Spero che anche altri enti pubblici ed aziende – ha aggiunto Maran – adottino questa modalità per gli spostamenti dei propri dipendenti, cosi da consentire un ulteriore aumento delle auto del car sharing da mettere a disposizione di tutti i milanesi”.
Il progetto prevede il coinvolgimento di tutte le Direzioni centrali del Comune. A supporto del nuovo servizio, Atm provvederà ad aumentare gli spazi di sosta del car sharing. La flotta di GuidaMi, infine, aumenterà nel 2012 di 35 auto passando quindi a 170 mezzi distribuiti sul territorio comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *