GREEN ECONOMY A RIMINI

Torna l’appuntamento a Rimini Fiera con le manifestazioni dedicate alla green economy. Dal 3 al 6 novembre il quartiere fieristico romagnolo ospiterà Ecomondo, Key Energy e Cooperambiente: tre eventi in uno per conoscere tutti gli operatori e i progetti che hanno a che fare con il sistema ambiente internazionale. Dalla raccolta e trasporto rifiuti al trattamento e recupero di inerti, dalla bonifica dei siti contaminati alla demolizione e riqualificazione di aree dismesse, dal trattamento di acqua e aria agli eco-imballaggi. Economondo sarà affiancato anche quest’anno da Key Energy, la Fiera internazionale per l´energia e la mobilità sostenibile, e Cooperambiente, l’evento sull’offerta cooperativa di energia e servizi per l’ambiente.
Numerose le aree e i padiglioni in cui visitare stand e partecipare a convegni e seminari. Lo spazio “Città Sostenibile”, realizzato in collaborazione con il Coordinamento di Agende 21 Locali Italiane, evidenzierà iniziative, progetti, tecnologie e risultati degli interventi per il miglioramento della qualità ambientale delle città di tutto il mondo, con esperienze nazionali e internazionali. Workshop formativi su VAS, EMAS, piani d’Azione per l’energia sostenibile, meccanismi e strumenti finanziari per gli enti locali, incontri su Piani per il clima, Gestione dei rifiuti e nuovi concetti di Green building.
Decommissioning sarà invece l’evento dedicato al processo di risanamento dei brownfields (siti industriali abbandonati), durante il quale verranno presentate le tendenze, le evoluzioni del complesso panorama normativo e le problematiche tecniche del processo di demolizione e risanamento. E ancora: il convegno sullo stato dell’arte e le prospettive future della raccolta differenziata, la conferenza nazionale sul compostaggio e il convegno “Un verde che sia proprio verde: metodologie e strumenti per predisporre Acquisti Pubblici Verdi”. Infine EcoArt Project, uno spazio di 750 mq dove sarà allestita un’esposizione di opere d’arte contemporanea, e dove saranno organizzati workshop per approfondire i processi e i metodi che legano ricerca artistica e comunicazione ambientale. Il programma completo dell’evento è consultabile sul sito internet www.ecomondo.com.Oltre agli appuntamenti in fiera sarà possibile partecipare anche agli eventi programmati in città nell’ambito di “Biodiversiamoci”, la terza edizione di AmbienteFestival. Dal 29 ottobre al 7 novembre verranno proposti incontri, spettacoli, presentazioni, mostre, eventi e laboratori che hanno l’obiettivo di diffondere una nuova cultura dell’ambiente, più consapevole e incentrata sulla responsabilità diretta di cittadini, imprese, istituzioni e associazioni per uno sviluppo sostenibile ed eco-compatibile.Il programma dettagliato di Ambiente Festival è consultabile sul sito www.ambientefestival.it.

 

 

GREEN ECONOMY IN RIMINI


It is coming the meeting organized in Rimini Fiera with the events dedicated to the green economy. From 3th  to 6th  November the exhibition center will host Ecomondo Romagna, Key Energy and Cooperambiente: three events in one to know all the players and projects that have to do with the international environmental system. From waste collection and transport to treatment and recovery of inerts, the remediation of contaminated sites, the demolition and redevelopment of brownfield sites, treatment of water and air,  eco-packaging. Economondo will be joined this year with Key Energy, the international fair for sustainable energy and mobility, and Cooperambiente, the event co-operative supply of energy and environment services.
Many areas and pavilions in which is possible to visit the stand and to participate in conferences and seminars.
The space “Sustainable City”, produced in collaboration with the Coordination of Italian Local Agenda 21, will highlight initiatives, projects, technologies and results of interventions to improve the environmental quality of cities around the world, with national and international experiences. Training workshops on SEA, EMAS, action plans for sustainable energy, financial mechanisms and instruments for local, meetings on plans for the climate, waste management and new concepts of Green building.
Decommissioning will instead be the event dedicated to the process of rehabilitation of brownfields (abandoned industrial sites), which will be presented at the trends, the evolution of complex regulatory landscape and the technical challenges of the process of demolition and remediation.
And again, the conference on the state of the art and future prospects of recycling, and the national conference “A green is your green methodologies and tools to establish green public procurement.” Finally EcoArt Project, an area of 750 square meters where will organize an exhibition of contemporary art, and where workshops will be organized to study the processes and methods that connect artistic research and communications. The complete event program is available on the website www.ecomondo.com.
In addition to appointments in the fair, it will be possible to participate in events planned in the city , as for example, “Biodiversiamoci,” the third edition of AmbienteFestival. From 29th October  to 7th November  will be proposed meetings, shows, presentations, exhibitions, events and workshops that have the aim to spread a new environment culture, more aware and focused on the direct responsibility of citizens, businesses, institutions and associations for a sustainable development and eco-compatibile. The  Environment Festival’ detailed program is available at
www.ambientefestival.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *