GIOVANI IDEE PER UNA PUGLIA MIGLIORE

Favorire la partecipazione dei giovani alla vita attiva e allo sviluppo della regione Puglia. Valorizzare le idee, i saperi, le energie e i talenti dei ragazzi come risorsa per il territorio. Questi gli obiettivi di “Principi Attivi”, l’iniziativa pugliese che finanzia progetti ideati e realizzati dai ragazzi stessi.
“Principi Attivi”, che rientra nel programma regionale per le politiche giovanili “Bollenti Spiriti”, supporta la sperimentazione e la realizzazione di idee in  tre diversi ambiti di intervento: Tutela e valorizzazione del territorio (sviluppo sostenibile, turismo, sviluppo urbano e rurale, tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale e artistico…); Sviluppo dell’economia della conoscenza e dell’innovazione (innovazioni di prodotto e di processo, media e comunicazione, nuove tecnologie…); Inclusione sociale e cittadinanza attiva (qualità della vita, contrasto all’emarginazione sociale, disabilità, antirazzismo, fenomeni migratori, sport, pari opportunità, apprendimento, accesso al lavoro, impegno civile…).
La partecipazione è aperta a tutti i giovani cittadini (italiani e stranieri) residenti in Puglia, organizzati in gruppi informali composti da un minimo di due persone. I candidati, che devono aver compiuto i 18 anni di età, possono consegnare i progetti fino al 14 giugno 2010.
Ciascuna proposta progettuale potrà ottenere un contributo massimo di 25 mila euro per la sua realizzazione, fino a una durata massima di un anno. In caso di approvazione dell’idea, i gruppi selezionati si impegnano a costituire un nuovo soggetto giuridico a propria scelta (associazione, cooperativa, impresa…).
Per saperne di più clicca QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *