FIERA BOLZANO A MILANO. RISORSE E SPRECHI, QUALE FUTURO?

Si è svolto nella cornice dell’Urban Center in Galleria a Milano l’incontro organizzato da Fiera Bolzano con le nuove proposte espositive per il 2013 e gli interventi di studiosi e esperti di energia, cambiamenti climatici e sostenibilità. Obiettivo di Fiera Bolzano è lo sviluppo e la cultura del vivere sostenibile, punto cardine della conferenza che ha radunato relatori provenienti da diverse esperienze territoriali e attivi nei settori energia e mobilità. Sul tavolo di discussione sono stati due gli argomenti cardine: fino a dove ci siamo spinti nello spreco delle risorse e cosa serve fare ora per risolvere i guai causati da una vita poco sostenibile. Moderati dal direttore di Fiera Bolzano, Reinhold Marsoner, gli interventi hanno riflettuto sulle sfide di governi e singoli cittadini di fronte all’uso poco consapevole delle risorse naturali, proponendo soluzioni da adottare, con uno sguardo attento alle best practices europee, in particolare Germania e nord Europa. Intervento clou quello di Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana e direttore della rivista Nimbus, che ha ragionato sulla drammaticità del cambiamento climatico, sulle responsabilità dei governi e sulla poca efficacia delle conferenze Onu sul clima. “Sono 18 anni che continuiamo a fare chiacchere”, ha affermato Luca Mercalli che ha evidenziato la necessità di puntare sugli aspetti pratici per uscire dal tunnel. “Qui ci sarebbero tutti gli elementi per prendere in mano seriamente gli aspetti di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra rendendo operativi, attraverso la normativa, attraverso l’educazione delle persone, quelle modalità che ci permettono di sprecare meno perché oggi il problema fondamentale è lo spreco”, ha aggiunto Mercalli. Sulla stessa linea gli altri interventi, da Oscar Stuffer di Solarraum a Andreas Pichler dell’Ecoistituto di Bolzano, che hanno ragionato sulla necessità di una visione a lungo termine in materia di riduzione degli sprechi e resa efficiente degli edifici. Accanto alle riflessioni su sostenibilità e efficienza energetica, il direttore Reinhold Marsoner ha presentato i prodotti Fiera Bolzano tra i quali Klimainfisso, Klimaenergy e Klimamobility, puntando sulla particolarità del suo territorio di riferimento, la provincia di Bolzano, leader in tema di sostenibilità, che ha come obiettivo per il 2050 quello di diventare la prima provincia in Italia senza Co2.

di Elena Roda 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *