CONSERVARE L’AGRICOLTURA DI QUALITÀ

È stato presentato presso l’Azienda agricola sperimentale Carpenata (MN) di ERSAF “Life+Helpsoil”, il progetto quadriennale finanziato dall’Unione Europea che sostiene le tecniche sostenibili di agricoltura conservativa nei contesti agricoli della pianura padano-veneta.

Priorità della Regione Lombardia, in prima fila assieme a Piemonte, Veneto Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia, è quella di conservare il terreno agricolo in quanto bene primario per la produzione di cibo. Altro scopo è la salvaguardia dell’ambiente e del paesaggio sia attraverso il minor consumo di suolo che migliorando la qualità agronomica ed ambientale della terra stessa.

Le macchine operatrici innovative e le specifiche tecniche agronomiche hanno reso possibile l’applicazione dell’agricoltura conservativa o blu* nel territorio lombardo, azioni sostenibili che riducono sia l’energia impiegata ne processi produttivi che i costi di produzione mantenendo quantità e qualità del prodotto finale.

Per approfondire potete consultare la scheda di progetto pubblicata nella sezione ambiente del sito della Commissione Europea.

*modello razionale di produzione sostenibile e competitiva, compatibile con il sistema agricolo (ERSAF)

Foto in copertina: after the seeding ©Giacomo Carena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *