CON I RIFIUTI COSTRUIAMO CASE

Le case del futuro sorgeranno dai rifiuti. E’ un’idea innovativa di riciclo urbano: ripensare alla città con materiali di recupero. Un esempio arriva dal quartiere San Cristoforo di Milano dove le facciate di un vecchio edificio sono state rimesse a nuovo utilizzando… cartoni del latte. Dall’Inghilterra arrivano anche spunti per la progettazione di case con pavimenti costituiti da vecchi pneumatici e muri divisori fatti di bottiglie di vetro. Sono queste le nuove soluzioni sostenibili per il recupero degli edifici. Il motivo? Semplice: la necessità di ridurre i costi nella costruzione delle case, l’opportunità di riutilizzare imballaggi non smaltibili e non ultimo l’attenzione al precario equilibrio ecologico del mondo in cui viviamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *