CINQUE CONTINENTI SU DUE RUOTE

Guim Valls Teruel è in viaggio. E non si tratta certo di un viaggio qualunque! Guim, un giovane designer spagnolo, è infatti impegnato in un tour che lo porterà a toccare i cinque continenti in sella alla sua bicicletta elettrica. Obiettivo: promuovere l’uso di energia pulita, contro la dipendenza dai combustibili fossili.
Il progetto, che prende il nome di Electric Bicycle World Tour, è partito lo scorso maggio da Pechino e, stando ai programmi, dovrebbe concludersi a Londra per la fine di agosto del 2012.
Guim spiega di aver scelto l’originale forma di trasporto per i suoi numerosi vantaggi. Anzitutto il basso impatto ambientale dovuto alla non combustione di combustibili fossili, ma anche l’assenza di gas di scarico e di eccessiva rumorosità. Inoltre, aggiunge, la bici elettrica si può pulire facilmente senza sporcarsi, ha costi contenuti e garantisce velocità sufficiente per godere di viaggi anche lunghi.
Nato a Barcellona, Guim ha studiato in Spagna design audiovisivo e tecnologia del suono,  per poi trasferirsi a Pechino. È qui che ha iniziato a usare la bicicletta elettrica, grazie alla quale, scrive nel suo blog, ha avuto la possibilità di esplorare gli angoli più sconosciuti della grande città cinese.
Ora, tramite l’Electric Bicycle World Tour, può proseguire la sua avventura nel resto del mondo e prendere parte ad altri progetti che si propongono di combattere il riscaldamento globale, producendo video per promuoverli.
Per le notizie in tempo reale, i dati tecnici sulla bici, il percorso e tante altre curiosità: http://www.electricbicycleworldtour.com/en/.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *