CHI NON PEDALA IN COMPAGNIA…

Le buone pratiche devono essere condivise. E’ lo spirito che ha mosso le capitali europee della bicicletta a firmare nel giugno scorso a Parigi la “Carta delle città che adottano il bike sharing”. Un documento grazie al quale tutte le città ciclabili si impegnano a rendere sempre più efficiente il loro servizio e a promuovere a tutti gli effetti la bicicletta al rango di mezzo di trasporto pubblico individuale. Perché tutta l’Europa salga in sella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *