CAR SHARING A SOLUZIONE DELL’AUMENTO DEL COSTO DEL CARBURANTE

Soluzione economicamente vantaggiosa all’aumento del costo del carburante per i mezzi di trasporto pubblici locali è oggi il car sharing, soprattutto per chi utilizza l’auto per percorrenze annuali inferiori a 10mila chilometri.
A dichiararlo è Marco Mastretta, direttore del Consorzio Iniziativa Car Sharing di Milano che ha valutato il risparmio di circa 2mila euro l’anno rispetto al possesso e utilizzo di un’auto di proprietà oltre ai benefici che potrebbero trarne i singoli comuni in termini di decongestionamento del traffico e riduzione di spazio pubblico adibito a sosta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *