AUTOBUS O TRAM? CHIEDI A GOOGLE

Grazie a Google oggi è possibile pianificare un percorso urbano utilizzando i mezzi di trasporto pubblico. Transit, sistema che utilizza l’interfaccia di Google Maps per formulare percorsi misti, perrmette infatti di creare itinerari che combinano mezzi di trasporto differenti.
Basta accedere al sito www.google.com/transit, inserire il punto di partenza e la destinazione che si vuole raggiungere, e il sistema ricerca tutte le informazioni necessarie. Transit calcola il tragitto, fornisce la distanza da percorrere a piedi per raggiungere la fermata del mezzo pubblico più vicina, il numero dell’autobus o del tram da utilizzare, gli orari, il nome della fermata a cui scendere per giungere a destinazione.
Il servizio, attivo dal 2006, è operativo soprattutto negli Stati Uniti e in Cina. L’obiettivo è però quello di raggiungere una copertura mondiale, in modo che un viaggiatore possa sempre valutare in modo rapido se lasciare l’auto a casa e muoversi con i mezzi pubblici e a piedi, ovunque si trovi.
In Italia, a un anno dal suo debutto, il progetto stenta a decollare. Sono infatti solo sei le città della penisola coperte dal servizio: Firenze, Torino, Genova, Reggio Emilia, Como e Modena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *