ANDARE IN VACANZA IN TRENO CONVIENE

Andare in vacanza in treno conviene e aiuta l’ambiente. È questo il messaggio che Trenitalia intende lanciare confermando per l’estate 2009 una serie di accordi commerciali con alcune note località turistico-balneari della penisola.

“Riccione in treno”
L’iniziativa, rivolta a coloro che intendono trascorrere le loro vacanze a Riccione, promette di raggiungere la famosa spiaggia italiana senza spendere un euro. Chi prenota un soggiorno di una settimana presso un albergo segnalato sul sito www.riccioneintreno.it potrà infatti ottenere il rimborso del biglietto ferroviario di andata. Se poi si decide di prolungare il soggiorno in hotel a due settimane, il rimborso raddoppia e comprende anche il viaggio di ritorno.
Quest’anno sono previsti vantaggi anche per i vacanzieri del fine settimana: gli alberghi aderenti all’iniziativa offrono a chi utilizza il treno uno sconto del 10% sul costo del soggiorno per un week-end.
La proposta, nata da un accordo tra Trenitalia e l’Associazione albergatori di Riccione, è valida dal 1 maggio al 31 dicembre 2009. Il rimborso vale per viaggi effettuati in seconda classe su treni Regionali, Intercity, Intercity Plus ed Eurostar City.

“Treno+Nave”
Fino al 31 ottobre 2009 andare in Istria o in Albania costerà il 15% in meno. I viaggiatori Trenitalia dovranno solo raggiungere Venezia o Bari in treno; da qui potranno imbarcarsi a prezzo ridotto su uno dei catamarani della compagnia di navigazione Venezia Lines, leader nel trasporto viaggiatori verso i principali porti del Nord Adriatico. Per informazioni e acquisti ci si può rivolgere al call center Venezia Lines (041 2722646), oppure consultare il sito www.venezialines.com.  

“A Mirabilandia sui binari del divertimento”
L’accordo con il parco di divertimenti di Mirabilandia prevede un ingresso omaggio valido due giorni per i bambini fino agli 11 anni. I passeggeri di Eurostar Fast, Eurostar City ed Intercity Plus in partenza da Piemonte, Puglia, Lombardia, Lazio, Umbria, Emilia Romagna, Abruzzo e Marche, e diretti a Rimini potranno approfittare dell’offerta fino alla fine di settembre.
Per ottenere il biglietto omaggio sarà necessario presentare alle casse del Parco il biglietto del treno e un coupon, scaricabile gratuitamente dal sito www.ferroviedellostato.it.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *