4 PARCHI SU DUE RUOTE

Cinque itinerari ciclopedonali che collegano tra loro quattro parchi e nove comuni. È questo il risultato di “4 parchi su due ruote”, il progetto finanziato da Fondazione Cariplo che ha permesso di realizzare uno studio di fattibilità e di avviare la progettazione preliminare di un sistema di mobilità sostenibile verso e tra i Parchi del Nord Milano, integrato al sistema di trasporto pubblico locale (rete metropolitana, ferroviaria e metro-tranviaria). Protagonisti di questo intervento quattro grandi aree verdi del Nord Milano che hanno un’estensione complessiva di 1.845 ettari, coordinati da Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo: il Parco Nord Milano (capofila), il Parco Balossa, il Parco Media Valle del Lambro e il Parco Grugnotorto-Villoresi.
“4 parchi su due ruote” ha individuato i primi 5 itinerari ciclopedonali percorribili che permettono di collegare tra loro i quattro grandi Parchi e i nove Comuni di Bresso, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Sesto San Giovanni, Brugherio e Novate Milanese. Gli itinerari hanno una lunghezza complessiva di 39 Km di cui 36 già esistenti. I tre mancanti verranno realizzati grazie a pochi e mirati interventi da parte delle amministrazioni comunali; inoltre verrà predisposta un’adeguata segnaletica e un piano di promozione, con l’obiettivo di dar vita a una rete di mobilità sostenibile integrata nell’area Nord Milano.
L’obiettivo dei Parchi del Nord Milano è quello d’incentivare concretamente l’uso della bicicletta riducendo l’uso dell’automobile, non solo per accedere alle aree verdi nel tempo libero ma anche per spostarsi tra i vari Comuni del territorio e raggiungere il posto di lavoro, i servizi sociali e culturali, la rete di trasporto pubblico locale. Nel progetto i Parchi hanno anche ipotizzato la collocazione di 8 nuove bicistazioni e l’attivazione di nuovi servizi locali di bikesharing integrati. Per ulteriori informazioni clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *