20MILA NUOVI TALENTI

Ventimila nuovi talenti per le imprese. La Regione Emilia Romagna ha deciso di investire  per il prossimo triennio 15 milioni di euro nel progetto Spinner 2013, che dal 2000 a oggi ha permesso di far nascere 110 imprese innovative di cui 44 spin-off universitari. Altre 40 imprese sono invece in fase di costituzione e sono stati finanziati oltre 900 progetti di ricerca, trasferimento tecnologico e innovazione organizzativa che hanno coinvolto oltre 600 imprese e più di 100 istituti di ricerca.
Ora l’obiettivo della Regione per i prossimi tre anni è quello di creare ventimila nuovi talenti per le imprese dell’Emilia-Romagna nel settore della ricerca e dell’innovazione, grazie alla valorizzazione delle competenze delle persone, aumentando l’interazione con i soggetti del territorio e con le imprese, che saranno maggiormente coinvolte anche nel cofinanziamento dei progetti. Verranno create nuove imprese, promossi dottorati di ricerca e percorsi di alta formazione anche attraverso l’Alto apprendistato; verranno promossi pari opportunità e apertura internazionale e favorite la sinergia e la convergenza tra politiche regionali per l’innovazione. Al progetto possono accedere occupati, disoccupati, residenti e/o domiciliati in Emilia-Romagna.
L’investimento della Regione su tali azioni costituirà la base per preparare i giovani negli ambiti della ricerca e dell’innovazione tecnologica e per costruire una comunità capace di mettere la persona al centro dei processi di innovazione per il futuro sviluppo della società e dell’economia della conoscenza, obiettivo comune fondamentale per il futuro del nostro sistema produttivo e occupazionale.
L’obiettivo finale è arrivare entro il 2020 ad oltre 4 milioni di euro di spesa, raggiungendo l’Europa e in particolare la Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *