IL TEATRO A CASA TUA

Il teatro sta per entrare nei salotti comaschi. Dal 3 al 6 novembre, infatti, diverse abitazioni private di Como e dintorni saranno il “teatro” di Luoghi Comuni, il festival itinerante di spettacoli teatrali promosso da Associazione Être che racchiude 22 Residenze teatrali lombarde.
Il teatro in casa è una pratica ormai sempre più diffusa tra le compagnie italiane. Non è lo spettatore che va a teatro, ma è il teatro che arriva dallo spettatore, e l’azione può svolgersi in una cucina, in un soggiorno, in tutta l’abitazione: spettacoli dall’allestimento semplice, di volta in volta riadattati alla casa ospite, a stretto contatto con pubblici diversi, creano inaspettate occasioni d’intimità.
Luoghi Comuni 2011 racconterà come il rapporto tra le attività che le compagnie svolgono a stretto contatto col territorio che le circondano si trasformi nel “teatro in casa”, dando l’occasione al pubblico di poter vedere durante il festival i migliori spettacoli portati nelle case lombarde ed italiane dalle Residenze in questi anni.
Così, per quattro giorni nelle case del pubblico comasco vita e spettacolo saranno allora una cosa sola: intime storie d’amore e di passione, favole per bambini, crudi spaccati di realtà quotidiana, improvvisazioni con musica e danza, momenti di cucina e di convivio.
Il primo appuntamento è previsto per giovedì 3 novembre con lo spettacolo “Con tutto l’amore del mondo” di QuieOra.
Alla realizzazione del festival hanno partecipato il Teatro Sociale di Como, Torre Rotonda Residenza Teatrale e Urbano Creativo come media partner.
Il programma completo di Luoghi Comuni 2011 potete trovarlo su www.etreassociazione.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *