SMART PEOPLE IN SMART CITIES

Fino al 10 febbraio a Bologna sarà possibile  visitare la  mostra sulle energie rinnovabili Energie Intelligenti – Smart [People in Smart] Cities. La mostra, organizzata in occasione di Arte e Scienza in Piazza, è stata pensata come un evento interattivo che coinvolge il visitatore in modo attivo. Lo scopo? Progettare una città che riesca a soddisfare le esigenze di tutti e che attivi soluzioni per l’ambiente, la mobilità , la comunicazione con l’impiego di tecnologie innovative.
La mostra è divisa in quattro sezioni principali: la prima, energie e tecnologie, introduce il tema spiegando cosa sono le energie rinnovabili e le fossili. Nella seconda parte vengono presentati i sei pilatri delle smart cities, una città che è un insieme coordinato di azioni e interventi per la sostenibilità. Nella terza parte, smart people – essere o non essere: alla ricerca dei protagonisti del cambiamento, il visitatore viene invitato a sperimentare la costruzione di una smart city e a risolvere i problemi energetico ambientali di una città. La quarta sezione ospita l’esposizione del progetto PAES – piano d’azione per l’energia sostenibile di Bologna che si pone l’obiettivo di ridurre del 20% le emissioni di Co2 entro il 2020.
La mostra nasce da un progetto di Hic ad Hoc (Torino) con la collaborazione di Fondazione Marino Golinelli (Bologna), Scienzattiva (Biella), Amapola (Milano) e il sostegno del Comune di Bologna.
Appuntamento quindi nel capoluogo emiliano presso la Sala Verde di Palazzo Re Enzo. Per approfondire consultate il sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *